“The secret”

 
"Tutto quello che entra nella tua vita vi è stato attratto da te, in virtù delle immagini che hai in mente. E’ quello che pensi. Attrai a te qualunque cosa ti passi per la mente. La legge di attrazione dice che i simili si attraggono, ragion per cui quando formuli un pensiero ne attrai contemporaneamente altri simili.
Ti è mai capitato di cominciare a pensare a qualcosa, di cui non eri soddisfatto, e più ci pensavi e peggio ti sembrava? Questo accade perché quando un tuo pensiero è intenso, la legge di attrazione te ne procura immediatamente altri simili. Nel giro di qualche minuto sei assalito da tanti pensieri tristi.
La tua vita attuale è un riflesso dei tuoi pensieri passati, che includono tutte le cose eccellenti, ma anche quelle che non ritieni particolarmente straordinarie.
Se riesci a pensare a quello che vuoi e a farne il tuo pensiero dominante, finirai per farlo entrare nella tua vita.
I pensieri sono magnetici e sono dotati di frequenza. Così, se continui a nutrire lo stesso pensiero più e più volte, se immagini di avere quell’automobile, di procurarti il denaro di cui hai bisogno, di costruire quella società, di trovare l’anima gemella.. se già vedi tutto con gli occhi della mente, stai emettendo quella frequenza e i tuoi pensieri diventeranno cose.
Quando pensi alle cose che vuoi e concentri su di esse tutte le tue intenzioni, la legge di attrazione ti darà esattamente quello che desideri, ogni volta. Quando ti focalizzi sulle cose che "non vuoi", la legge di attrazione non presterà ascolto al fatto che non le vuoi, ma ti procurerà ciò a cui stai pensando. Quando ti concentri su qualcosa, qualunque cosa sia, le darai vita. Quando focalizzi i tuoi pensieri su una cosa che desideri e mantieni la concentrazione, in quel momento stai chiamando a te quella cosa con un’intensità senza pari. La legge di attrazione non tiene conto dei "no", dei "non", ecc.
Ecco cosa percepisce la legge d’attrazione:
"Non voglio rovesciarmi niente su questo completo" (= "voglio rovesciarmi qualcosa su questo completo e poi ancora qualcosa")
"Non voglio fare tardi" (= "voglio essere in ritardo")
 
La legge non fa altro che riflettere e restituirti esattamente quello su cui stai focalizzando i tuoi pensieri.
Niente può entrare nella tua esperienza, a meno che tu non lo richiami continuando a pensarci."
 
(tratto dal libro "The secret" di Rhonda Byrne)
 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: